Ballottiamo? “L’effetto Parma” terrorizza il partito unico.

L’effetto Parma potrebbe concretizzarsi alle prossime elezioni politiche e questo terrorizza i partiti che si vedono pesantemente minacciati dal MoVimento 5 Stelle.

Grafici risultati sondaggio istituto Piepoli

L’Istituto Piepoli ha pubblicato il 31 agosto scorso un sondaggio con le ultime intenzioni di voto. I dati evidenziano quello che molti politici del partito unico temevano e cioè la possibilità che nessun partito e nessuna alleanza (o inciucio) sotto forma di lista unica, a causa del doppio turno previsto dall’Italicum, sarà in grado di raggiungere il 40% dei voti previsti per il passaggio al primo turno. Ma questo è il meno, il vero problema e che comunque si combinino le carte e stando alle attuali intenzioni di voto, si andrà al ballottaggio  sempre con il MoVimento 5 Stelle (nell’immagine i grafici dei risultati) con il rischio che si verifichi un “effetto Parma” alle prossime politiche. Leggi tutto “Ballottiamo? “L’effetto Parma” terrorizza il partito unico.”